Biomec collabora all’installazione dell’Ecografo Samsung donato dalla SICVE al Comune di Amatrice

0
19

 

Biomec Srl è davvero fiera di poter dare una mano alla bellissima iniziativa della SICVE atta ad aiutare

le popolazioni colpite dal sismaSamsung attraverso i nostri colleghi della FLEXO Srl ha collaborato con il contributo raccolto dai chirurghi vascolari della SICVE per la consegna

al sindaco di Amatrice SERGIO PIROZZI di un Ecografo Samsung.

Un’apparecchiatura per diagnosticare malattie vascolari è stata quindi consegnata questa mattina sabato 8 ottobre alle 11.30 al sindaco alla presenza della direttrice generale dell’Asl di Rieti, D.ssa Laura Figorilli e del presidente SICVE Professor Nicola Mangialardi, presso il Centro Operativo Comunale di Amatrice.

 

Già immediatamente dopo il sisma del 24 agosto, la Società di chirurgia vascolare ed endovascolare, con il presidente Mangialardi, il Collegio degli ordinari, presieduto dal professor Carlo

Setacci, e il Collegio dei primari, presieduto dal professor Antonio Jannello, si era attivata per favorire la ricostruzione delle strutture sanitarie dei luoghi colpiti

dal terremoto. Proprio il professor Mangialardi (foto)  aveva operato, con esito positivo, una donna, arrivata in condizioni gravissime, dopo essere rimasta sepolta per più di dieci ore sotto le macerie dell’Hotel Roma.

La SICVE ha stabilito la donazione di 25 mila euro che, grazie alla solidale collaborazione della casa produttrice Samsung, hanno permesso di acquistare uno strumento del valore di 78.494,80 euro che sarà allocato

nell’ambulatorio di diagnostica vascolare di Amatrice.

 

img-20161008-wa0009 img-20161008-wa0007 img-20161008-wa0006 img-20161008-wa0004 img-20161008-wa0003