L’Evoluzione della Donna in Menopausa Roma 28 Ottobre 2016

0
121
evoluzione-menopausa-roma-ottobre-2016

Interessantissimo Convegno del Policlinico Gemelli patrocinato da Santec, nostro partner e distributore unico Italiano di Fotona Laser Vaginali, e dai nostri amici di Avantgarde ed ovviamente Class Gynecology riguardo e titolato “L’Evoluzione della Donna in Menopausa” che si terrà il 28 Ottobre 2016 presso Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli Aule 505-506-507-508 V piano, Ala A, dalle ore 14:00. 

Iniziativa curata dal Direttore della scuola CLASS Prof. Giovanni Scambia che avrà come Responsabile Scientifico la Prof.ssa Paola Villa con la collaborazione dei Dottori Pietro Cignini, Ospedale S. Camillo De Lellis Rieti, Marco Gambacciani Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana e Paola Villa della Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli.

Potrete richiedere tutte le info necessarie alla Segreteria Organizzativa Molipharma srl  all’indirizzo mail info@molipharma.com

La brochure ufficiale potrete trovarla per il download a fine articolo, di seguito il programma del convegno

“L’Evoluzione della Donna in Menopausa” Roma 28 ottobre 2016

 

14:00 Presentazione e obiettivi del corso
M. Gambacciani
P. Villa

14:10 I sintomi del periodo di transizione menopausale e della
menopausa
P. Villa

14:20 Menometrorragie in perimenopausa
P. Cignini

14:40 La sindrome genito urinaria
M. Gambacciani

15:00 Discussione
P. Cignini
M. Gambacciani
P. Villa

15:15 Coffee break

15:30 Il laser come approccio innovativo
M. Gambacciani

16:00 Focus sui trattamenti non ormonali in menopausa
P. Villa

16:15 Le terapie marziali
P. Cignini

16:30 Discussione
P. Cignini
M. Gambacciani
P. Villa

17:00 Conclusione dei lavori  

 

L’ interesse scientifico nei confronti delle terapie dei disturbi menopausali si è
riacceso negli ultimi anni, dopo il periodo di relativo arresto legato alle discussioni
ma anche ai chiarimenti sulle terapie ormonali in menopausa.
In particolare l’aver stabilito la possibilità di avere teapie diverse, a seconda
delle esigenze individuali della paziente, ha aperto a nuovi approcci terapeutici.
Lo studio più preciso delle varie fasi della transizione menopausale ha messo in
evidenza come anche prima della menopausa si possano caratterizzare sintomi
ben precisi, come le alterazioni del ciclo mestruale, oligoamenorre, menometrorragie,
insorgenza di sintomi neurovegetativi (vampate, sudorazioni di varia
intensita’, ma anche iniziali alterazioni del trofismo delle mucose , atrofia e
secchezza vulvo-vaginale che si accompagnano spesso a discomfort ed
alterazioni della qualità della vita.

Contemporaneamente la sensibilità femminile e la consapevolezza di poter vivere
questo periodo cosi importante della vita con maggiore tranquillità ha portato
a mettere a punto approcci terapeutici anche diversi dalla classica
terapia ormonale.
Ecco che le terapie non-ormonali e tra queste la nutraceutica, stanno
conquistando una crescente rilevanza scientifica.
In particolare oggi sappiamo che l’ efficacia dei fitoestrogeni nelle popolazioni
occidentali dipende dalla possibilita’ del loro assorbimento ma anche dal tipo di
principio attivo utilizzato o dal dosaggio.
Infine oggi, sia la donna che il ginecologo sanno che e’ necessario intevenire a
curare l’ atrofia vulvo vaginale fin dal suo esordio e che cio’ e’ possibile non solo
con terapie mediche locali.
La sindrome genitourinaria , nuova definizione dei sintomi associati alle modificazioni
della vulva e della vagina ma anche del pavimento pelvico e del tratto
urinario inferiore legate alla carenza di estrogeni, inizia fin dalla perimenopausa
ed essendo una patologia cronica peggiora gradualmente nella postmenopausa.
Oggi, al di la’ dell’utilizzo delle terapie locali, abbiamo nuove strategie terapeutiche
che si basano sulla termoterapia .
In particolare la tecnologia non ablativa e non invasiva del laser erbium di
seconda generazione si e’ dimostrata particolarmente efficace nella sindrome
genitourinaria.

In conclusione, la ricerca scientifica oggi e’ in grado di presentare soluzioni
all’ avanguardia ma anche sempre più sensibili alle richieste delle donne che in
menopausa sono diventate particolarmente attente alla prevenzione e alla preservazione
della loro qualità di vita.

EVOLUZIONE DONNA IN MENOPAUSA ROMA 2016